Le specificitÓ e i vantaggi del legno

Temperatura superficiale del legno: confortevole giÓ a temperatura ambiente grazie alla maggiore temperatura superficiale.

Antibatterico: induce un clima particolarmente adatto per chi soffre di allergie.

Clima naturale: il legno ci trasmette calore, intimitÓ e regola naturalmente il clima.

Bassa conducibilitÓ termica: l'elevato isolamento termico del legno favorisce naturalmente un clima gradevole.

Riduzione dei consumi: l'elevato isolamento termico determina una riduzione dei consumi sia col freddo che col caldo.

Traspirante: il legno funziona naturalmente da regolatore di umiditÓ, assorbe quando l'ambiente Ŕ umido e restituisce se secco.

PermeabilitÓ al vapore: il legno favorisce la spontanea fuoriuscita dei cattivi odori e dell'aria viziata.

Isolamento acustico: un'oasi di calma e intimitÓ grazie all'elevato potere di isolamento.

Sicurezza: secondo le pi¨ avanzate ricerche gli edifici in legno sono i pi¨ sicuri in caso di terremoto.

Incendio: riduzione del rischio di crolli improvvisi.

Durata: ampiamente documentabile.

Risparmio energetico: risparmio del 75% di energia rispetto ad una casa in laterizi.

SostenibilitÓ ambientale: taglio degli alberi e riforestazione secondo tabelle di sostenibilitÓ.

Smaltimento: il legno Ŕ l'unico materiale edile che pu˛ essere reciclato al 100%.

Il legno nell'edilizia
SpecificitÓ e vantaggi del legno